Claris Filemaker – la digitalizzazione inizia adesso

Claris Filemaker - la digitalizzazione inizia adesso
di Fabio De Notariis

Nato nel 1982 sotto il nome NutShell, FileMaker è un database multipiattaforma, di proprietà dell’azienda californiana Claris, che oltre a far capo ad Apple. Questo strumento permette di creare applicativi di qualsiasi livello di complessità per la gestione dei dati. La sua notorietà è salita notevolmente agli inizi degli anni 90, quando è iniziata la sua distribuzione sui sistemi Macintosh, con un’interfaccia grafica che permetteva di creare e mantenere facilmente le applicazioni, gestendo velocemente il database.

A cosa serve FileMaker?

L’utilizzo principale di FileMaker è incentrato sulla realizzazione di software gestionali, dove c’è la necessità di raccogliere ed elaborare dei dati come CRM, controllo dei processi produttivi, ERP, gestione magazzino, ecc.

Uno dei suoi punti di forza è la possibilità di far funzionare l’applicativo su diverse piattaforme, compresi i dispositivi mobili (iPad e iPhone) e di salvare i dati su un server esterno. Questo permette di poter lavorare in totale autonomia anche al di fuori della rete aziendale.

In questo periodo così difficile, in cui molte aziende hanno sentito l’improvvisa necessità di trasferire enormi quantità di dati su piattaforme digitali, la creazione di un gestionale in FileMaker gli ha permesso di monitorare ogni minimo aspetto della propria attività, evitando sprechi di tempo e di denaro, migliorando il flusso produttivo e la possibilità di automatizzare alcuni delicati processi svolti solitamente a mano, con un conseguente calo del margine di errore.

Frutto di uno sviluppo frequente e costante, FileMaker è in continua crescita. Questo è possibile grazie alle nuove tecnologie che sono state introdotte e che, soprattutto, verranno implementate nei prossimi anni.

Questa particolare attenzione permette anche alle applicazioni meno recenti di evolversi e rimanere al passo con l’innovazione tecnologica, pur contenendo i costi nel tempo.

Claris Filemaker, la digitalizzazione inizia adesso

In seguito all’acquisizione da parte di Claris e l’aiuto di Claris Connect, il futuro di FileMaker è indirizzato, e sempre più prossimo, al mondo dell’interazione e condivisione dei flussi di lavoro, con servizi che già vengono usati da moltissime aziende come Mailchimp, Slack e la suite Google (Calendar, Maps, Drive per citarne alcuni).
Trizero offre soluzioni personalizzate per rispondere alle esigenze operative. Il vantaggio di un progetto totalmente customizzato è la possibilità di sfruttarne il potenziale al 100% e di implementare facilmente modifiche e integrazioni future, investendo solo sulle reali necessità dell’Azienda.

TI INTERESSA SAPERNE DI PIÙ? RICHIEDI UN PREVENTIVO OPPURE UNA CONSULENZA!

Il nostro Team è sempre disponibile a rispondere alle tue domande!

Condividi questo contenuto con:

Web Developer | Laravel Specialist | Linux Server Management

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *